Obbiettivi e visione, imparare il mestiere: scrivere.

E quindi ho deciso di scrivere. Che vuole dire tutto e niente. Scrivere è piuttosto facile, prendi una penna e un foglio e vai. No, così è un pò troppo generico e non sarebbe nulla di nuovo per me, quello che ho deciso di fare è imparare il mestiere dello scrittore. Comincio questo mio percorso …

Leggi tutto Obbiettivi e visione, imparare il mestiere: scrivere.

Innamorarsi della narrativa Fantasy

Quando ero piccolo leggevo di tutto, leggevo Topolino mentre pranzavo, fumetti di ogni tipo, da Jacovitti e Bonvi a riviste come Il Mago ed Eureka. Mi reputo fortunato perché sono cresciuto circondato da libri di ogni tipo, dai classici dell'adolescenza che tutti conoscono fino ai più oscuri romanzi ambientati durante le guerre mondiali. Una libreria …

Leggi tutto Innamorarsi della narrativa Fantasy

Immigrati con benefici

Sono nato in un Paese ricco, moderno e democratico, circondato dall'amore e dall'affetto di amici e della famiglia, non ho mai patito la fame né ho esperienza diretta di guerra, anche se l'ho vissuta indirettamente tramite mio padre. La mia barra dei bisogni era piuttosto alta, i bisogni primari e molti bisogni secondari erano soddisfatti, …

Leggi tutto Immigrati con benefici

Diverso, nuovo, peggiore

Voglio provare a fare un esercizio di scrittura. Negli anni ho provato molti esercizi di scrittura e li ho trovati quasi tutti un po' banali. Sicuramente utili ma troppo didascalici perche' impersonali. Avendo perso la retina di un occhio ho la possibilita' di descrivere una mia esperienza non unica ma rara. Almeno rara per persone …

Leggi tutto Diverso, nuovo, peggiore

UNA BELLA GIORNATA DI SEMILIBERTÀ

Franco poggiò i piedi nudi sul pavimento, indugiò qualche secondo, sorrise e si alzò dal letto. La sveglia segnava 6:59, la giornata più eccitante degli ultimi mesi era cominciata. Si infilò subito nella doccia, un’azione che aveva ripetuto puntualmente per anni alla stessa ora ma che negli ultimi mesi era diventata erratica ed era uscita …

Leggi tutto UNA BELLA GIORNATA DI SEMILIBERTÀ

Ora che ho perso la vista ci vedo di più?

Ho sentito questa frase, senza l'interrogativo, decine di anni fa al cinema o forse in videocassetta. Poi la sentii ancora in una canzone dei Dream Theater, inattesa frase in italiano per un gruppo che canta in inglese. La canzone poi era un capolavoro, il che aiuta non poco a farla rimanere impressa nella memoria. Cosa …

Leggi tutto Ora che ho perso la vista ci vedo di più?